Creare un Sito Web: perché oggi è importante

Creare-un-sito-webIllustration of web design

E’ inutile girarci intorno: creare un sito web è oggi necessario, soprattutto per le piccole imprese, se vogliono trovare nuovi clienti o anche solo mantenere quelli esistenti.

Gli studi sulle abitudini dei consumatori dimostrano come l’88% cerca prima sul web le informazioni sui prodotti e soltanto dopo effettua l’acquisto online o in negozio.

In particolare, circa l’80,5% del tempo totale in cui si naviga su internet, avviene dal proprio cellulare. Numeri questi che fanno capire come le persone sono quasi sempre connesse.

Ciò dimostra come la tua presenza online sia una delle chiavi per incrementare la tua attività.

Facciamo subito un esempio: siamo in emergenza a causa del Coronavirus e numerose attività hanno dovuto sospendere il loro lavoro per decreto legge.

Ma se la tua azienda in questo momento fosse attiva 24 h su 24, online, avresti modo di non perdere il contatto con la tua clientela e probabilmente continueresti anche a vendere.

Creare un sito web non è mai stato così semplice come oggi, grazie agli strumenti professionali che danno la possibilità a chiunque, anche se non esperto, di avere una presenza online.
Ma quali sono i motivi per cui dovremmo avere un sito web? Vediamoli subito.

I 6 motivi per creare un sito web

Il tuo sito web può essere definito come la spina dorsale della tua attività ed è in grado di supportare tutti i tuoi sforzi per attuare un buon marketing digitale.

E’ inutile continuare a spendere tanto denaro per pubblicizzarsi nel modo tradizionale, raccoglierai poco e non avrai mai un pubblico effettivamente interessato nel tempo ai tuoi prodotti o servizi.

Cerchiamo quindi di capire cosa ci può spingere a fare questo passo importante e creare un sito web tutto nostro.

La professionalità

Quando hai un’attività lavorativa e vendi prodotti o servizi, non avere un sito equivale al fatto che non sei una possibile opzione, nel momento in cui c’è una ricerca online su qualcosa da acquistare.

E’ chiaro quindi, sei fuori dal giro e se qualcuno per esempio fosse venuto a conoscenza tramite un passa parola, della tua attività, la prima cosa che farà, sarà quella di andare a cercarti sul web.

Ma se non ti trova, penserà che forse il tuo lavoro sia di poco conto, che non ti conosca nessuno (anche se in realtà ciò che vendi è di qualità e soddisfacente).

E’ infatti un pensiero ormai comune tra gli utenti e si chiederanno: “ma perché dovrei acquistare da questa azienda, se non ho nemmeno la possibilità di farmi prima un’idea di quello che propongono?”

Dare invece l’opportunità di essere trovati, trasferisce nella mente delle persone anche un concetto di professionalità nel lavoro che quell’azienda svolge.

Facilità di accesso

Collegato al motivo precedente, visto che le persone ti trovano online, leggeranno della tua azienda e di quello che fai e, sicuramente, troveranno molte risposte alle loro necessità.

Qualcuno potrebbe dire che basta semplicemente apparire nei risultati di ricerca che fornisce Google Places; ma vuoi davvero lasciare tutto questo al caso e alle poche informazioni su di te?

Quando compari nei risultati di ricerca di Google e c’è già il nome del tuo sito con una breve descrizione di ciò che fai e del valore che fornisci, è già un buon input che spinge l’utente a cliccare e visitare il tuo sito web.

posiziona-il-tuo-sito-web
Il 92% degli italiani ogni giorno naviga su internet.

La tua presenza online trasmette all’utente, l’idea che sei attivo, che stai lavorando, che sei aggiornato, che hai qualcosa da dire e si sentirà più rassicurato.

Inoltre, mettiamo caso che hai anche una pagina social della tua attività e delle persone interessate vogliano approfondire: esse si aspetteranno di trovare un collegamento verso il tuo sito web che è la “struttura virtuale” della tua attività.

Il valore nel tempo

Uno dei motivi migliori nel creare un sito web, consiste nel fatto che una volta che hai investito per realizzarlo, poi è qualcosa di tuo che ti rimane nel tempo e funziona per sempre.

Sei forse in grado di trovare un qualsiasi altro metodo pubblicitario per il quale paghi una volta sola e continua a funzionare per la tua azienda per sempre?

Se mettessi un annuncio su un giornale, intanto questo sarebbe limitato nel tempo; inoltre investi del denaro, ma quei soldi se non hai un ritorno superiore all’investimento, non li recuperi più.

Lo stesso discorso vale per gli AdWords di Google, gli ADS di Facebook, annunci Linkedin, etc.

Se con un sito web nel primo anno non hai un ritorno sull’investimento effettuato, nessun problema: con il lavoro e il posizionamento sulle pagine di ricerca, otterrai sicuramente dei risultati che non riesci adesso nemmeno ad immaginare.

Opportunità all’estero

Forse non ci hai mai pensato, vero? Ma creare un sito web, significa che chiunque nel mondo può trovare la tua attività.

Mettiamo il caso che vendi dei prodotti online: da qualunque città o nazione diversa dalla tua, se hai fatto un buon marketing, potrebbe arrivarti un ordine di acquisto.

Ma se invece che prodotti fisici, offri dei servizi, disponendo però di un sito web puoi ottenere dei nuovi clienti, fuori dalla tua portata geografica e dei tuoi sforzi di marketing tradizionale.

Data center facilmente accessibile

Creare un sito web vale a dire anche avere una sorta di “data center” per i propri dipendenti, clienti o potenziali clienti.

Facciamo un esempio per capire in modo più chiaro: la tua attività offre per gli uffici, dei servizi di riparazione macchine per caffè, tè e caffè espresso, oltre a vendere queste macchine.

Puoi utilizzare quindi il tuo sito come un data center, fornendo ai tuoi clienti i dati di accesso al catalogo di prodotti completo.
Qui ogni cliente potrà trovare facilmente qualsiasi prodotto desidera, ordinarlo o eventualmente anche dei prodotti sostitutivi.

Inoltre non devi così stampare un catalogo cartaceo e poi fare la ristampa quando cambiano i prezzi.
Pensa al tempo e al denaro che risparmi oltre che fornire un servizio sempre aggiornato, rendendo più facile l’esperienza di accesso e di acquisto dei tuoi clienti.

Assistere i tuoi clienti

Se hai deciso di creare un sito web, sappi che hai inoltre la possibilità di interagire con i tuoi clienti, che è una cosa non da poco.

Le persone che visitano il tuo sito, avendo la possibilità di commentare, scrivere domande o dare delle risposte, si sentono partecipi in modo forte e pertanto maggiormente spinte a seguire la tua attività.

Inoltre, anche altri utenti che, navigando sul web, giungono sul tuo sito, in quella sezione dei commenti potrebbero trovare le risposte ai dubbi che spesso si hanno prima di decidere di effettuare un acquisto.

Creare un sito web: quanto è importante per il marketing

Abbiamo detto che creare un sito web, vale a dire avere una spina dorsale della propria attività online.
Quindi ogni tipo di comunicazione, contenuto o pubblicità che metterai online, dovrà riportare l’utente sempre al tuo sito web.

Quando inizi, pertanto, metti in chiaro di cosa ti occupi, i valori che trasmetti e su cui credi e quali prodotti o servizi offri.

Se inizi a pubblicizzare la tua attività anche sui social media, così da avere una più immediata interazione con eventuali clienti interessati, sappi che devi avere un “posto” dove inviarli, quando vogliono saperne di più sui tuoi prodotti o servizi.
E’ sempre il tuo sito il posto giusto, dove i clienti trovano tutte le informazioni necessarie o approfondimenti e si decidono ad acquistare.

Creare-un-sito-web-digital-marketing
Minori costi di investimento, ma maggiori conversioni.

Concentrandoti sul content marketing, dovrai dare molta cura a ciò che scrivi per attrarre i tuoi lettori, perciò questi contenuti devono avere un posto dove vivere, cioè il tuo sito web.

Infatti è qui che informi e coinvolgi il tuo pubblico e soprattutto, i tuoi articoli non avranno mai una scadenza e né perderanno di valore.

Se usi anche l’email marketing per raggiungere e coinvolgere i tuoi clienti, avrai anche bisogno di un posto dove inviarli per la conversione.
Questo posto è il tuo sito web, ovvero il luogo perfetto per coinvolgere maggiormente gli abbonati alla tua newsletter, per dare ulteriori informazioni, o condurli addirittura all’acquisto.

Tutto ciò che poco prima ti ho suggerito, non è altro che l’insieme di azioni di marketing che puoi condurre, utilizzando un’adeguata strategia, per acquisire nuovi clienti e poi fidelizzarli.
Ma non devi improvvisare, perché altrimenti rischi di non ottenere i risultati che ti aspetti. Infatti è utile formarsi a dovere, per capire come veramente poter gestire tutte le attività di marketing in modo professionale.

Creare un sito web: quanto è importante per le vendite

Ogni tipo di attività per vivere nel tempo ha il suo centro nevralgico nella vendita.

Creare un sito web, vale a dire avere una presenza online e c’è una formula che dovresti tenere bene in mente:

  • più consumatori raggiungi online = più opportunità hai di fare una vendita.

Naturalmente avere un sito web non da per scontato l’avere maggiori clienti. Dovrai ottimizzarlo, per essere considerato dai motori di ricerca e comparire nelle prime pagine di Google.

Non avere timore: per fare questo tipo di lavoro ci sono dei software da integrare al tuo sito, davvero molto utili, che ti aiutano nella ricerca delle parole chiave, sempre inerenti con la tua attività.

Il sito web ti permette di vendere i tuoi prodotti o servizi 24 h su 24, qualsiasi giorno della settimana.

Infatti una volta che hai acquisito dei potenziali clienti, sarà il tuo sito stesso che lavorerà al posto tuo, fornendo, con i contenuti presenti, ogni informazione necessaria a soddisfare un bisogno o risolvere un problema.

Se ad esempio una persona desidera e cerca una bici elettrica da acquistare, avrà due scenari:

  1. potrebbe andare in giro, nella sua zona o zone limitrofe e cercare i negozi che vendono queste bici;
  2. potrebbe sedersi sul divano di casa e acquistare direttamente online.

Ovviamente la maggior parte delle persone preferisce il secondo scenario.
Ed è per questo motivo che molte aziende ritengono importante creare un sito web, per mostrare in modo più semplice e a tutti, ciò che hanno da offrire.

Fai la giusta impressione

Non basta creare un sito web qualsiasi, per soddisfare la necessità di essere presenti online.
Il tuo sito dovrà essere qualcosa di professionale, che fornisca anche da un punto di vista grafico una bella impressione.

Il cliente che entra nel tuo sito deve subito sentirsi a suo agio, ciò vuol dire che riuscirà a navigare facilmente tra le diverse pagine e a trovare quello che cerca.

Vediamo quali caratteristiche di base dovrebbe avere un sito web professionale:

  • Navigazione semplice: i visitatori riescono a trovare ciò che per loro è interessante senza fare clic più volte. Sono importanti i menù di navigazione, in quanto chiari e semplici, che aiutano a trovare quello che i lettori cercano in pochi istanti;
  • Design accattivante: il tuo sito deve essere attraente, con colori e immagini che si allineano al tuo brand e che siano piacevoli visivamente. L’equilibrio sta tra il design accattivante e contenuti facili da leggere e veloci da caricare;
  • Contenuti utili: questi devono essere informativi e aiutare i visitatori a comprendere meglio i tuoi prodotti e servizi. Fai attenzione alle parole chiave pertinenti, che permettono di posizionarti ed essere trovato e cliccato;
  • Tempi di caricamento del sito: se il tuo sito non si carica in pochi secondi, molti visitatori potrebbero essere inclini a uscirne;
  • Conversione semplice: il tuo sito, quando si tratti in particolare di e-commerce, dovrebbe consentire ai visitatori una procedura facile e rapida di check-out. Così come anche il carrello degli acquisti deve essere di facile uso e accesso.

Conclusioni

Creare un sito web professionale per la tua attività, non è una cosa così complicata come molti credono.

Non è neanche gratis, perché sappiamo tutti, che per avere uno spazio web completo, performante e di facile navigazione, c’è bisogno di un minimo di investimento.

Ma abbiamo anche detto in precedenza, che si tratta di un investimento che nel tempo viene recuperato e il proprio sito web diventa una sorta di consulente, addetto alle vendite e ai pagamenti, che lavora ininterrottamente e sempre con alte performances.

Guarda anche i tuoi concorrenti, se loro sono già online e tu ancora non lo sei, molti tuoi potenziali clienti potrebbero scegliere i loro prodotti o servizi e non poter conoscere mai il tuo brand e i tuoi valori.

Se vuoi sapere come creare un sito web leggi la nostra guida!

Jetpack

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post e altri contenuti per te!

Be the first to comment on "Creare un Sito Web: perché oggi è importante"

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.